VENTIDUE ANNI SENZA VITO, L’INDIMENTICABILE SCERIFFO

Brescia. Come ogni 23 gennaio, il pensiero corre a quel maledetto giorno del 2002. Oggi sono 22 anni senza Vittorio Mero, non il più grande dei campioni passato da Brescia, ma sicuramente uno degli uomini più onesti, leali, umili e disponibili che abbiano mai indossato la maglia delle Rondinelle. Oggi lo vogliamo ricordare in questa foto dove è con Massimiliano Caputo (alla sua destra) e con Daniele Bonera, Marco Pisano ed Emiliano Bonazzoli (alla sua sinistra).